30 gennaio 2012

FILMFARE AWARDS PER L'ANNO 2011: I VINCITORI



Ieri sera a Mumbai sono stati assegnati i Filmfare Awards per la produzione del 2011. Vi elenchiamo i vincitori nelle categorie più importanti:

* Miglior film: Zindagi Na Milegi Dobara
* Miglior regista: Zoya Akhtar per Zindagi Na Milegi Dobara
* Miglior attore protagonista: Ranbir Kapoor per Rockstar
* Miglior attrice protagonista: Vidya Balan per The dirty picture
* Miglior film per la critica: Zindagi Na Milegi Dobara
* Miglior attore protagonista per la critica: Ranbir Kapoor per Rockstar
* Miglior attrice protagonista per la critica: Priyanka Chopra per 7 Khoon Maaf
* Miglior sceneggiatura: Akshat Verma per Delhi Belly
* Miglior attore non protagonista: Farhan Akhtar per Zindagi Na Milegi Dobara
* Miglior attrice non protagonista: Rani Mukherjee per No one killed Jessica
* Miglior colonna sonora: A.R. Rahman per Rockstar

Da sinistra: Madhuri Dixit e Deepika Padukone
Lista dei vincitori
Vedi anche:

29 gennaio 2012

GOLDEN KELA AWARDS PER L'ANNO 2011: LE NOMINATION

La rivista umoristica indiana Random sta organizzando la quarta edizione dei Golden Kela Awards, allo scopo di premiare la peggior produzione bollywoodiana dell'anno 2011. Vi segnaliamo di seguito le nomination nelle categorie più importanti:

* Peggior film
F.A.L.T.U.
Mausam

* Peggior regista
Roshan Abbas - Always Kabhi Kabhi
Rohan Sippy - Dum Maaro Dum
Anubhav Sinha - Ra.One
Anees Bazmee - Thank You e Ready
Puri Jagannath - Bbuddha Hoga Terra Baap

* Peggior attore protagonista
Jackkie Bhagnani - F.A.L.T.U.
Emraan Hashmi - Murder 2
Ajay Devgan e Sanjay Dutt - Rascals
Ranveer Singh - Ladies v/s Ricky Bahl

* Peggior attrice protagonista
Sonam Kapoor - Mausam
Deepika Padukone - Aarakshan
Kangana Ranaut - Tanu Weds Manu, Rascals e Miley Na Miley Hum
Nargis Fakhri - Rockstar

Sito dei Golden Kela Awards dove poter votare il peggio di Bollywood
Vedi anche:

22 gennaio 2012

INTERNATIONAL FILM FESTIVAL ROTTERDAM 2012

Nana Patekar - Deool


La 41ma edizione dell'International Film Festival Rotterdam si svolgerà dal 25 gennaio al 5 febbraio 2012. Vi segnaliamo alcune delle pellicole indiane in cartellone:
* Anhey Ghorhey Da Daan (2011) di Gurvinder Singh, in lingua punjabi. AGDD è stato presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2011;
* Deool (2011) di Umesh Vinayak Kulkarni, con Nana Patekar e Naseeruddin Shah, in lingua marathi. Trailer.
Sito ufficiale del festival

ZEE CINE AWARDS PER L'ANNO 2011: I VINCITORI

Shah Rukh Khan


Ieri sera a Macao sono stati assegnati gli Zee Cine Awards per la produzione cinematografica del 2011. La cerimonia è stata presentata da Shah Rukh Khan e Priyanka Chopra. Vidya Balan, Ranbir Kapoor e Shahid Kapoor si sono esibiti dal vivo. Segnaliamo i vincitori nelle categorie più importanti:

* Miglior film: Rockstar
* Miglior regista: Imtiaz Ali per Rockstar
* Miglior attore protagonista: Ranbir Kapoor per Rockstar
* Miglior attrice protagonista: Vidya Balan per The dirty picture
* Miglior attore non protagonista: Farhan Akhtar per Zindagi Na Milegi Dobara
* Miglior attrice non protagonista: Swara Bhaska per Tanu Weds Manu
* Miglior attore in un ruolo negativo: Prakash Raj per Singham
* Miglior colonna sonora: Rockstar (A.R. Rahman)
* Miglior coreografia: Ooh La La inclusa in The dirty picture
* Migliori scene d'azione: Ra.One
Vidya Balan


I premi della giuria sono stati assegnati a The dirty picture per il miglior film, a Shah Rukh Khan (Don 2) per il miglior attore protagonista, a Vidya Balan (The dirty picture) per la miglior attrice protagonista.
Lista dei vincitori
Spot promozionale con Shah Rukh Khan
Spot promozionale con Priyanka Chopra
Spot promozionale con Shahid Kapoor

Farhan Akhtar
Vedi anche:

E' MORTA NIKHAT KAZMI



Nikhat Kazmi, critica cinematografica storica di The Times of India e collaboratrice della testata dal 1987, è deceduta venerdì mattina all'età di 53 anni. Tutti noi dello staff siamo profondamente addolorati. Dal 2009 traduciamo settimanalmente le sue recensioni: Nikhat ci mancherà moltissimo. Desideriamo ricordarla con uno dei suoi pezzi più eleganti, la recensione della splendida pellicola bengali Antaheen:

'Tutti coloro che hanno visto il film di debutto di Aniruddha Roy Chowdhury, Anuranan, ricorderanno il regista come una nuova sensibile voce del cinema bengali. Antaheen è un convincente seguito di quel promettente debutto. E' un lavoro più raffinato non solo per la narrazione - descrive l'angoscia esistenziale urbana dell'India di oggi -, ma anche per la fotografia (Avik Mukhopadhyaya) che raggiunge livelli di arte pura. Nel cinema contemporaneo Kolkata raramente è sembrata così bella, così esclusiva, così uber chic. Le pressioni dei sentimenti, della carriera, della solitudine metropolitana tendono ad un climax magnifico che incatena lo spettatore sino alla fine. Antaheen è uno sguardo umorale, languido ed estremamente artistico sulla vita in una grande città'.

Articolo di The Times of India
Lista dei messaggi di condoglianze espressi in Twitter da celebrità indiane, fra cui spicca quello firmato dal regista e produttore Mahesh Bhatt, che ricorda la capacità rara di Nikhat di riscontrare un aspetto positivo anche nelle pellicole più modeste.
Potete consultare le traduzioni delle recensioni di Nikhat Kazmi nel box Archivio recensioni The Times of India nell'area FILM.

15 gennaio 2012

PUNE INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2012



Apriamo il 2012 con un'altra manifestazione da urlo per tutti gli amanti del cinema indiano. La decima edizione del Pune International Film Festival si svolge dal 12 al 19 gennaio 2012. Verdi dall'invidia, vi segnaliamo di seguito alcuni dei numerosissimi titoli indiani in cartellone:

* Ami Aadu (2010) sezione World Competition, di Somnath Gupta, in lingua bengali. Trailer;
* Laadli Laila (2010) sezione Global Cinema, di Murali Nair, con Raghubir Yadav. Trailer;
* Bhumika (1977) sezione Tribute, di Shyam Benegal;
* Caravan (1971) sezione Tribute, di Nasir Hussain;
* Guide (1965) sezione Tribute, di Vijay Anand;
* Omkara (2006) sezione Tribute, di Vishal Bhardwaj, con Ajay Devgan, Saif Ali Khan e Kareena Kapoor. Il film si ispira ad Otello. Trailer;
* Adaminte Makan Abu (2011) sezione Indian Cinema Today, di Salim Ahmed, in lingua malayalam. AMA ha conquistato quattro National Awards, fra cui il premio per il miglior film, ed è stato selezionato per rappresentare l'India agli Oscar 2012. Trailer;
* Anhey Ghorhey Da Daan (2011) sezione Indian Cinema Today, di Gurvinder Singh, in lingua punjabi. AGDD è stato presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2011;
* Engeyum Eppodhum (2011) sezione Indian Cinema Today, di M. Saravanan, in lingua tamil. Trailer;


Adaminte Makan Abu

* Azhagarsamyin Kudhirai (2011) sezione Indian Cinema Today, di Suseenthiran, in lingua tamil. Trailer;
* Karmayogi (2010) sezione Indian Cinema Today, di V.K. Prakash, in lingua malayalam. Il film si ispira ad Amleto. Trailer;
* No one killed Jessica (2011) sezione Indian Cinema Today, di Raj Kumar Gupta. Trailer;
* Noukadubi (2011) sezione Indian Cinema Today, di Rituparno Ghosh, in lingua bengali, con Prasenjit Chatterjee e le sorelle Raima e Riya Sen. Trailer;
* Pakarnattam (2011) sezione Indian Cinema Today, di Jayaraaj, in lingua malayalam. Sito ufficiale e trailer;
* Urumi (2011) sezione Indian Cinema Today, di Santosh Sivan, in lingua malayalam. Trailer;
* Vaagai Sooda Vaa (2011) sezione Indian Cinema Today, di A. Sarkunam, in lingua tamil. Sito ufficiale e trailer;
* Virodhi (2011) sezione Indian Cinema Today, di G. Neelakanta Reddy, in lingua telugu. Trailer;
* Deool (2011) sezione Marathi Competition, di Umesh Vinayak Kulkarni, con Nana Patekar e Naseeruddin Shah, in lingua marathi. Trailer;
* Balgandharva (2011) sezione Marathi Competition, di Ravi Jadhav, in lingua marathi. Trailer.

Amitabh Bachchan e Rani Mukherjee

La rassegna prevede anche una una retrospettiva dedicata ad Ashok Kumar (Achhut Kanya, 1936; Bandhan, 1940; Howrah Bridge, 1958; Jewel Thief, 1967). Segnaliamo inoltre la proiezione di India: Matri Bhumi (1959), produzione italo-francese diretta da Roberto Rossellini. Il critico cinematografico Lorenzo Codelli è membro della giuria (nell'edizione dello scorso anno l'onore era toccato a Selvaggia Velo, direttrice del River to River Florence Indian Film Festival). Alla cerimonia inaugurale hanno partecipato Amitabh Bachchan (a cui è stato conferito un premio alla carriera) e Rani Mukherjee. Vi ricordiamo che nella città di Pune hanno sede il prestigioso Film and Television Institute of India e il National Archive of India.


Sito ufficiale del Pune International Film Festival
Lista dei film
Video con Rani Mukherjee
Video con Amitabh Bachchan

FILMFARE AWARDS PER L'ANNO 2011: LE NOMINATION



Sono state rese note le nomination per i Filmfare Awards relativi alla produzione cinematografica del 2011. Vi segnaliamo di seguito le categorie principali:

* Miglior film
- Rockstar
- The dirty picture

* Miglior regista
- Abhinay Deo per Delhi Belly
- Farhan Akhtar per Don 2
- Imtiaz Ali per Rockstar
- Milan Luthria per The dirty picture
- Raj Kumar Gupta per No one killed Jessica
- Zoya Akhtar per Zindagi Na Milegi Dobara

* Miglior attore protagonista
- Ajay Devgan per Singham
- Amitabh Bachchan per Aarakshan
- Hrithik Roshan per Zindagi Na Milegi Dobara
- Ranbir Kapoor per Rockstar
- Salman Khan per Bodyguard
- Shah Rukh Khan per Don 2

* Miglior attrice protagonista
- Katrina Kaif per Mere Brother Ki Dulhan
- Mahie Gill per Sahib Biwi Aur Gangster
- Priyanka Chopra per 7 Khoon Maaf
- Vidya Balan per No one killed Jessica e per The dirty picture

Lista delle nomination
Vedi anche:

14 gennaio 2012

STAR SCREEN AWARDS PER L'ANNO 2011: I VINCITORI

Da destra: Vidya Balan, Madhuri Dixit e Priyanka Chopra


Questa sera a Mumbai sono stati assegnati gli Star Screen Awards per la produzione cinematografica del 2011. La cerimonia è stata allietata dalle performance live di Shah Rukh Khan, Shahid Kapoor, Vidya Balan e Priyanka Chopra. Segnaliamo i vincitori nelle categorie più importanti:

* Miglior film: The dirty picture e Zindagi Na Milegi Dobara
* Miglior regista: Milan Luthria per The dirty picture
* Miglior attore protagonista: Ranbir Kapoor per Rockstar
* Miglior attrice protagonista: Vidya Balan per The dirty picture
* Miglior sceneggiatura: Delhi Belly (Akshat Verma)
* Miglior attore non protagonista: Saif Ali Khan per Aarakshan
* Miglior attrice non protagonista: Aditi Rao Hydari per Yeh Saali Zindagi
* Miglior attore in un ruolo negativo: Prashant Narayan per Murder 2
* Miglior attrice in un ruolo negativo: Priyanka Chopra per 7 Khoon Maaf


Shahid Kapoor

* Miglior attore in un ruolo comico: Pitobash per Shor In The City
* Miglior attore giovane: Partho Gupte per Stanley Ka Dabba
* Miglior regista esordiente: Bejoy Nambiar per Shaitan
* Miglior colonna sonora: Rockstar (A.R. Rahman)
* Miglior fotografia: Shaitan (R. Madhi)
* Miglior coreografia: Senorita (Bosco-Caesar) inclusa in Zindagi Na Milegi Dobara
* Migliori scene d'azione: Ra.One (Spiro R., N.D. Gill, Parvez, Feroze)
* Migliori effetti speciali: Ra.One (Keitan Yadav e Haresh Hingorani)
* Performer of the year: Ekta Kapoor

Shah Rukh Khan e Madhuri Dixit
Vidya Balan si aggiudica lo Screen Award come miglior attrice protagonista per il terzo anno consecutivo: nel 2010 lo vinse per Paa (2009), e nel 2011 lo vinse per Ishqiya (2010).
Lista dei vincitori
Vedi anche:

Katrina Kaif

07 gennaio 2012

STAR SCREEN AWARDS PER L'ANNO 2011: LE NOMINATION



Sono state rese note le nomination per gli Star Screen Awards relativi alla produzione 2011. La cerimonia di assegnazione dei premi si terrà il 14 gennaio, con diffusione televisiva il 22 gennaio. Vi segnaliamo di seguito le categorie principali:

* Miglior film
- The dirty picture

* Miglior regista
- Abhinay Deo per Delhi Belly
- Bejoy Nambiar per Shaitan
- Krishna D.K. e Raj Nidimoru per Shor In The City
- Milan Luthria per The dirty picture
- Raj Kumar Gupta per No one killed Jessica
- Zoya Akhtar per Zindagi Na Milegi Dobara

* Miglior attore protagonista
- Ajay Devgan per Singham
- Amitabh Bachchan per Aarakshan
- R. Madhavan per Tanu Weds Manu
- Ranbir Kapoor per Rockstar

* Miglior attrice protagonista
- Kalki Koechlin per Shaitan
- Kangna Ranaut per Tanu Weds Manu
- Priyanka Chopra per 7 Khoon Maaf
- Rani Mukherjee per No one killed Jessica
- Vidya Balan per No one killed Jessica e per The dirty picture

Lista delle nomination
Vedi anche:

MADHURI DIXIT AL MADAME TUSSAUDS



Due giorni fa i media indiani hanno pubblicato la notizia secondo cui la divina Madhuri Dixit in marzo sarà raffigurata da una statua di cera al Madame Tussauds di Londra. L'opera costerà 150 mila sterline e richiederà quattro mesi di lavoro. La star ha commentato così nel suo profilo Twitter: 'Il Madame Tussauds mi ha dato la notizia e ora ve la confermo. In marzo sarò a Londra per presentarvi la mia statua. Grazie per il vostro sostegno'.
Comunicato del Madame Tussauds
Video del Madame Tussauds
Articolo di Bollywood Hungama
Vedi anche: