22 maggio 2011

KAREENA KAPOOR AL MADAME TUSSAUDS

Kareena Kapoor - Madame Tussauds Blackpool, ottobre 2011


Secondo questo articolo pubblicato oggi da The Times of India, pare che la direzione del Madame Tussauds di Londra, a seguito di una valanga di richieste inviate dai fan, abbia contattato Kareena Kapoor per valutare la possibilità che una statua di cera raffigurante la giovane superstar indiana venga affiancata nel celebre museo a quelle già presenti di Amitabh Bachchan, Ashwarya Rai, Shah Rukh Khan, Salman Khan e Hrithik Roshan. Kareena è attualmente impegnata sul set del nuovo film di Aamir Khan diretto da Reema Kagti. Sembra che nelle prossime settimane l'attrice si recherà a Londra.
Vedi anche:

Aggiornamento del 02.11.11: nel mese di ottobre è stata presentata la statua raffigurante Kareena collocata al Madame Tussauds di Blackpool. L'attrice ha partecipato all'evento. Testo pubblicato nel sito ufficiale del museo.

RAJAT KAPOOR IN VACANZA IN ITALIA



Rajat Kapoor, uno dei più raffinati attori indiani, è in questi giorni nel nostro Paese. Ieri ha postato nel suo profilo in Twitter il seguente messaggio: 'In partenza per l'Italia domattina'. Rajat Kapoor ha interpretato diverse pellicole famose, fra cui Dil Chahta Hai, Monsoon wedding, Corporate, Bheja Fry, Siddharth: the prisoner, Raat Gayi, Baat Gayi?, Rann, Phas Gaye Re Obama. Rajat è anche regista: citiamo a titolo di esempio Raghu Romeo, vincitore nel 2004 del National Award per il miglior film hindi, e l'esilarante Mithya. Kapoor, inoltre, ha condotto Lounge, un popolare talk show per il canale televisivo NDTV.
Tutto lo staff di Cinema Hindi augura a Rajat Kapoor un piacevolissimo soggiorno nel nostro Paese.
Area del sito di NDTV dedicata a Lounge.

Aggiornamento del 29.05.11 - Ieri Rajat ha scritto nel suo profilo in Twitter: 'I vicoli di Roma sono così stretti che qui la gente ha automobili piccolissime e cani piccolissimi...'. (Testo originale).
Aggiornamento del 30.05.11: 'Amo tutto di Roma e di Firenze, ma cos'è quest'allergia che mi è venuta quando sono arrivato nel Mediterraneo?' (testo originale). 'Tiro su col naso da sette giorni ormai. Dev'essere l'assenza di inquinamento, qui, a provocarmelo...' (testo originale).
Aggiornamento del 01.06.11: 'I primi monsoni a Firenze!!' (testo originale). 
Aggiornamento del 04.06.11: 'Domani si torna a Roma, e il giorno dopo si vola a casa...' (testo originale).
Aggiornamento del 05.06.11: 'Ultima notte a Roma! Fine delle vacanze...' (testo originale).
Aggiornamento del 07.06.11: 'Bene, sono tornato a casa... mi manca Roma... ma poi, come si dice, "Roma è dove hai il cuore..." (testo originale).

Vedi anche:

LA CERIMONIA DEGLI IIFA AWARDS 2012 A ROMA?

Riportiamo di seguito l'articolo pubblicato ieri nel sito de Il Giornale:

'Bollywood, Cinecittà e la dolce vita. I divi del cinema indiano tra un anno potrebbero sbarcare sul Tevere. L'industria cinematografica indiana sta valutando l'ipotesi di tenere la cerimonia di consegna dei premi IIFA (International Indian Film Academy) a Roma nel luglio del 2012. Il presidente della Commissione Industria del Senato, Cesare Cursi, incontrerà lunedì 23 maggio a Palazzo Madama un gruppo di imprenditori indiani del settore cinematografico. Imprenditori interessati a valutare la candidatura della città di Roma per la consegna degli Oscar di Bollywood, il più grande evento mediatico indiano che dal 2000 si tiene fuori dall'India per motivi promozionali. In quell'anno la cerimonia si tenne a Londra mentre l'edizione di quest'anno per la prima volta si affaccia sul mercato nordamericano e si svolgerà a Toronto. Si calcola che la manifestazione verrà seguita da oltre 400 milioni di spettatori in 110 Paesi.
L'India è il primo produttore di film al mondo e l'industria cinematografica indiana, definita con il termine Bollywood, dalla fusione di Bombay ed Hollywood, è una delle cinematografie più importanti sebbene sia ancora poco conosciuta al di fuori dei confini dell'India. Il suo mercato è infatti quasi interamente dedicato al consumo interno al contrario di quello Usa che esporta ovunque. Si calcola che in India vengano staccati 23 milioni di biglietti cinematografici al giorno.'

(Ringraziamo Il Giornale. Non abbiamo chiesto l'autorizzazione a pubblicare l'articolo e ce ne scusiamo).

Abbiamo contattato direttamente l'organizzazione degli IIFA Awards, e ci è stato risposto che molti Paesi hanno offerto la loro disponibilità ad ospitare la cerimonia di assegnazione dei premi del 2012, fra cui anche l'Italia e in particolare la città di Roma, ma che è ancora presto per confermare la location prescelta. Poichè la speranza è l'ultima a morire, tutti noi ci auguriamo che questo progetto diventi realtà: Chak De! Roma.

Aggiornamento del 01.08.11: nel profilo ufficiale in Twitter degli IIFA Awards, oggi sono state rese note le quattro città in lizza per la premiazione del 2012. 'Australia, Roma, Los Angeles, Las Vegas... Dove preferite che si tengano gli IIFA del 2012?' (testo originale). Precipitatevi a votare!

Aggiornamento del 24.04.12: oggi l'annuncio ufficiale. La cerimonia di assegnazione degli International Indian Film Academy  Awards per la produzione del 2011 si terrà a Singapore. Roma dunque è stata bocciata.

19 maggio 2011

NATIONAL FILM AWARDS PER L'ANNO 2010: I VINCITORI

Salim Kumar in Adaminte Makan Abu


Sono stati annunciati oggi a Delhi i vincitori dei prestigiosi National Film Awards per la produzione dell'anno 2010. I cinema in lingua tamil e marathi tornano a casa con un ricco bottino. La pellicola in lingua malayalam Adaminte Makan Abu (trailer), diretta dal regista esordiente Salim Ahmed, si è aggiudicata il premio più ambito, quello per il miglior film (nonchè per la miglior fotografia). E non solo: Salim Kumar, protagonista di AMA, ha conquistato l'award per il miglior attore (ex aequo con Dhanush, per la pellicola in lingua tamil Aadukalam). Vetrimaaran ha vinto il premio per il miglior regista e per la migliore sceneggiatura con Aadukalam (trailer), titolo che si è aggiudicato anche gli award per il miglior montaggio e per la miglior coreografia.
Per quanto riguarda la cinematografia hindi segnaliamo:

* Dabangg: miglior film d'intrattenimento;
* Ishqiya: miglior colonna sonora (Vishal Bhardwaj), miglior cantante femminile (Rekha Bhardwaj, moglie di Vishal, per il brano Badi Dheere Jali), e miglior audio. Ricordiamo che Vishal Bhardwaj aveva già conquistato tre National Awards in passato: per Godmother (1999, miglior colonna sonora), per The blue umbrella (2005, miglior film per ragazzi), e per Omkara (2006, premio speciale della giuria);
* I am Kalam: miglior attore bambino Harsh Mayar (ex aequo con Vivek Chabukswar, per la pellicola in lingua marathi Baboo Band Baaja, e con Shantanu Ranganekar e Machindra Gadkar, per il film in lingua marathi Champions);
* Do Dooni Chaar: miglior film hindi.

Una menzione speciale per Enthiran, il colossal di fantascienza in lingua tamil che ha vinto gli award per la migliore scenografia e per i migliori effetti speciali. Segnaliamo inoltre che Memories in March si è aggiudicato il premio per il miglior film in lingua inglese.

Salman Khan in Dabangg

Aggiornamenti del 22.05.11:
Salim Kumar ha dichiarato: 'Essendo un attore principalmente comico, ho affrontato il ruolo in AMA in modo molto serio. Chiesi persino al regista se fosse sicuro di scritturare proprio me. Ma lui rispose: 'Quello che desidero è realizzare un buon film'. Sono stato ricompensato e ringrazio Dio'. Articolo di Hindustan Times.
Habib Faisal, regista di Do Dooni Chaar, ha dichiarato: 'Nel 2010 sono state distribuite alcune pellicole davvero emozionanti, come Tere Bin Laden, Udaan e Peepli (live). Pensavo che Peepli (live) avrebbe conquistato il National Award. E' un grande onore vincere il premio più prestigioso con il film di debutto. Spero di non montarmi la testa!'. Articolo di Hindustan Times.
Vishal Bhardwaj ha dichiarato: 'E' un grande momento per me. E la mia felicità è moltiplicata dal fatto che anche mia moglie ha vinto un National Award. Siamo beati'. Per Rekha l'aspetto più emozionante di questa esperienza è stata la telefonata di congratulazioni di Lata Mangeshkar. Arbaaz Khan ha potuto a stento contenere l'eccitazione: 'E' motivo di orgoglio per tutta la mia famiglia e per il team di Dabangg. Il National Award è un premio molto prestigioso. Sono al settimo cielo'. Ma nessuno è più soddisfatto di Rishi Kapoor: 'Wow! Sono così felice che una pellicola a basso budget abbia creato un tale botto!'. Articolo di Bollywood Hungama.

Lista completa dei vincitori (aggiornamento del 22.05.11)
Articolo di CNN-IBN
Articolo di The Hindu
Articolo di Hindustan Times con dichiarazioni di Vishal Bhardwaj (aggiornamento del 22.05.11)
Vedi anche:

18 maggio 2011

AISHWARYA RAI 10 ANNI A CANNES: EDIZIONE 2011

Cannes 2011: cerimonia d'apertura


Il 2011 segna il decimo anniversario dell'idillio fra Aishwarya Rai e il festival di Cannes, idillio sbocciato nel 2002 in occasione della prima mondiale di Devdas. Da allora Ash non ha mancato un'edizione, sfoggiando con innata eleganza una serie di abiti sontuosi. Ma ecco il primo vero passo falso: il capo (per fortuna non italiano) che la splendida diva indossa per la cerimonia d'apertura di quest'anno, è mortificante, per tonalità e per linea. I media indiani lo commentano favorevolmente. Suggeriamo una visita oculistica su scala subcontinentale. Per la cronaca: lo stesso abito, presentato in passerella (in rete sono state pubblicate le fotografie) da una giovanissima, altissima, scheletrica modella, rimane deprimente. Sconsigliato a chi nutra tendenze suicide.


Cannes 2011: cerimonia d'apertura


Cannes 2011: prima di Sleeping Beauty. Abito Armani


Aishwarya corregge il tiro per la prima di Sleeping beauty, scegliendo un modello bicolore di Armani molto geometrico e di grande effetto, che scatena i flash dei fotografi. Ash approfitta della prestigiosa vetrina internazionale rappresentata dal festival di Cannes per annunciare il suo nuovo film, Heroine, diretto dal grande regista Madhur Bhandarkar. E per la conferenza stampa la diva si affida ad un look più disinvolto.


Cannes 2011: conferenza stampa di Heroine


Cannes 2011: cerimonia d'apertura


Cannes 2011: intervista a NDTV e a CinéMoi


Aishwarya ha già lasciato la Croisette, ed è attualmente in Russia con il marito Abhishek Bachchan, impegnato sul set di Players, pellicola indiana che pare si ispiri a The Italian job. Un decennio è dunque trascorso. Non sarebbe ora di cambiare, Ash? Ti aspettiamo alla Mostra del Cinema di Venezia per un red carpet pieno di glamour.


Cannes 2011: cerimonia d'apertura


Cannes 2011: prima di Sleeping beauty. Abito Armani

Video: photo session, backstage e red carpet della cerimonia d'apertura.
Video: red carpet della cerimonia d'apertura.
Video: breve filmato ufficiale di L'Oréal del red carpet della cerimonia d'apertura.
Video: red carpet di Sleeping beauty.
Video: intervista ad Aishwarya raccolta da Anupama Chopra per NDTV.

Cannes 2011: intervista a NDTV e a CinéMoi

Cannes 2011: conferenza stampa di Heroine

Video: intervista ad Ash raccolta da Jonathan Ross per CinéMoi. Ross sembra un po' mandrillo e andrebbe tenuto d'occhio: l'intenditore ci aveva già provato con Aishwarya in altra occasione negli anni scorsi...
Video: filmato di AFP dedicato alla conferenza stampa di Heroine.
Video: photo session per la presentazione di Heroine.
Video: servizio di Times Now.
Video: intervista ad Aishwarya raccolta da Koel Purie (aggiornamento del 24.05.11).
Video di NDTV (aggiornamento del 18.04.12).


Cannes 2011: prima di Sleeping beauty. Abito Armani

Cannes 2011: cerimonia d'apertura

Cannes 2011: prima di Sleeping beauty. Abito Armani

Vedi anche:
- Aishwarya Rai 10 anni a Cannes: edizione 2002, con i link a tutti i testi dedicati alle partecipazioni di Ash al festival


Cannes 2011: prima di Sleeping beauty. Abito Armani


Cannes 2011


Cannes 2011: cerimonia d'apertura


Cannes 2011: conferenza stampa di Heroine


Cannes 2011: cerimonia d'apertura

16 maggio 2011

AISHWARYA RAI 10 ANNI A CANNES: EDIZIONE 2010

Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani



Cosa nasce dalla combinazione di una superstar globale - definita, a ragione, la donna più bella del mondo - e di un sontuoso vestito? La risposta sfila sul tappeto rosso del festival di Cannes nel 2010, in occasione della prima di Tournée, in un tripudio di flash. Sembrano tornati gli anni d'oro del divismo hollywoodiano e della dolce vita. Aishwarya Rai, con un make up che la rende ancora più seducente, indossa un abito nero Armani per il quale ogni donna non esiterebbe a massacrare la famiglia con un machete. Ash non è mai stata così voluttuosamente Diva, e circolano voci che persino Martin Scorsese sia rimasto ipnotizzato.

Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani


Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani


Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani


Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani


Per la cerimonia d'apertura, la superstar indiana opta per uno sfarzoso vestito di pizzo azzurro polvere, e per un'elaborata acconciatura. Coda di cavallo e luminoso abito plissettato di Gucci dal colore vivace per la prima di Wall street: il denaro non dorme mai.


Cannes 2010: cerimonia d'apertura



Cannes 2010: prima di Wall street: il denaro non dorme mai. Abito Gucci


In occasione del party organizzato da Vanity Fair, Aishwarya sfoggia un capo nero classico di Emilio Pucci dalla linea impeccabile. E' ancora Pucci a firmare il look più informale scelto dalla diva per l'intervista concessa a NDTV.


Cannes 2010: party di Vanity Fair. Abito Pucci


Cannes 2010: intervista a NDTV. Abito Pucci


Citiamo anche l'elegantissima sari rosa antico indossata da Ash al party dedicato a Raavan, a dimostrazione del fatto che il capo tradizionale delle donne indiane non ha nulla da invidiare agli abiti da sera occidentali.


Aishwarya Rai e Abhishek Bachchan: Cannes 2010. Party di Raavan


Cannes 2010: cerimonia d'apertura


Video: Ash concede autografi ai fan prima del red carpet di Tournée.
Video: Aishwarya lascia l'Hotel Martinez per la prima di Tournée. (Aggiornamento del 22.09.11).
Video: red carpet di Tournée.
Video: red carpet di Wall street: il denaro non dorme mai.
Video: filmato ufficiale di L'Oréal. Dichiarazioni di Ash inframmezzate da spezzoni dei red carpet e di photo session.


Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani

Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani



Cannes 2010: prima di Wall street: il denaro non dorme mai. Abito Gucci


Video: filmato ufficiale di L'Oréal, successivo al precedente. Dichiarazioni di Aishwarya inframmezzate da spezzoni dei red carpet e di photo session.
Video: dichiarazioni di Ash e red carpet della cerimonia d'apertura.
Video: lunga intervista ad Aishwarya raccolta da Anupama Chopra per il canale televisivo NDTV.


Cannes 2010: prima di Wall street: il denaro non dorme mai. Abito Gucci


Cannes 2010: cerimonia d'apertura


Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani



Cannes 2010: conferenza stampa di Raavan


Video: party dedicato a Raavan e red carpet di Outrage. Ash è accompagnata da Abhishek Bachchan e da Vikram.
Video: conferenza stampa di Raavan, con Aishwarya, Abhishek e Vikram. E' presente all'evento Marco Muller, il direttore della Mostra del Cinema di Venezia, che in quest'occasione annuncia il premio che verrà consegnato a Mani Ratnam nel settembre dello stesso anno a Venezia.
Video: lunga intervista concessa da Ash e da Abhishek al programma televisivo L'invité del canale TV5 Monde in occasione della conferenza stampa di Raavan.
Video: intervista ad Aishwarya e ad Abhishek (sempre spiritosissimo) raccolta dal canale televisivo britannico GMTV in occasione della conferenza stampa di Raavan.
Video: filmato in italiano, caricato nel sito del Corriere della Sera, della conferenza stampa di Raavan.


Cannes 2010: cerimonia d'apertura



Cannes 2010: prima di Outrage


Cannes 2010: conferenza stampa di Raavan
Vedi anche:
- Aishwarya Rai 10 anni a Cannes: edizione 2002, con i link a tutti i testi dedicati alle partecipazioni di Ash al festival


Cannes 2010: prima di Wall street: il denaro non dorme mai. Abito Gucci

Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani


Aishwarya Rai e Abhishek Bachchan: Cannes 2010



Cannes 2010: conferenza stampa di Raavan


Cannes 2010 - photo session



Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani


Cannes 2010 - photo session


Cannes 2010: prima di Wall street: il denaro non dorme mai. Abito Gucci


Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani



Cannes 2010: evento Longines


Cannes 2010: conferenza stampa di Raavan


Cannes 2010 - photo session


Cannes 2010: prima di Tournée. Abito Armani


Aggiornamento del 20.10.11: Aishwarya viene celebrata con una nuova statua di cera locata presso il Madame Tussauds di Blackpool. L'abito scelto è proprio quello indossato dalla diva in occasione della cerimonia d'apertura del festival di Cannes 2010.

Madame Tussauds Blackpool

Madame Tussauds Blackpool