30 aprile 2011

IL MIO NOME E' KHAN IN DVD


Dal 4 maggio sarà disponibile il dvd di My name is Khan (Il mio nome è Khan), successo del 2010, distribuito nelle sale italiane il 26 novembre scorso.
Un film unico e speciale da molti punti di vista, che segna certamente una svolta per quanto riguarda il rapporto tra il cinema bollywoodiano e l'Italia.
Imperdibile.
Tanto più che il dvd contiene sei specialissimi EXTRA:

- Cambiare il volto di Bollywood
- Lavorare insieme
- La musica di My name is Khan
- La storia di My name is Khan
- Promo musicale di Sajda
- Promo musicale di Tere Naina

Non siete riusciti ad andare al cinema? Correte a comprare il dvd!

La 20th Century Fox, che ha coprodotto la pellicola, distribuisce il dvd.
La pagina del sito della 20th Century Fox dedicata al dvd di My name is Khan.

25 aprile 2011

ANURAG KASHYAP E KALKI KOECHLIN SI SPOSANO



The Times of India annuncia oggi in questo articolo la lietissima notizia dell'imminente matrimonio del regista Anurag Kashyap e dell'attrice Kalki Koechlin. La cerimonia dovrebbe celebrarsi il 30 aprile alle undici del mattino a Ooty (Tamil Nadu). Sembra che la coppia sia già partita alla volta della nota località turistica. La cerchia ristretta di invitati - 40 persone fra familiari e amici - comprende solo pochissimi colleghi (fra cui Vikram Motwane). La sposa dovrebbe indossare un abito verde e oro, lo sposo un abito color crema pare disegnato dallo stesso Anurag. A metà maggio è in programma una festa anche a Mumbai per tutti i colleghi della coppia, che ha di recente acquistato un appartamento a Versova. Per Kashyap si tratta del secondo matrimonio. In precedenza era stato sposato con Aarti Bajaj, direttore di montaggio. La piccola Aaliya è la bimba nata da questa unione. Ricordiamo che Kalki e Anurag si erano incontrati e innamorati sul set di Dev D, e che i due avevano presenziato alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2009 e nel 2010.
Tutto lo staff di Cinema Hindi augura alla coppia più intrigante del cinema indiano contemporaneo un futuro colmo di felicità e soddisfazioni.
Profilo in Twitter di Anurag Kashyap
Profilo in Twitter di Kalki Koechlin
Vedi anche: Anurag Kashyap alla Mostra del Cinema di Venezia 2010, con diverse fotografie della coppia.

La cerimonia nuziale

23 aprile 2011

AKSHAY KUMAR NEL NUOVO FILM PRODOTTO DA SANJAY LEELA BHANSALI?

Akshay Kumar in Tees Maar Khan


Sembra che il celebre regista Sanjay Leela Bhansali intenda esplorare nuovi territori. Secondo questo articolo pubblicato oggi da The Times of India, Bhansali starebbe per produrre un action movie (avete letto bene) diretto da Prabhu Deva (Wanted) e interpretato dalla superstar Akshay Kumar. Le riprese dovrebbero iniziare in agosto. Titolo provvisorio: Rowdy Rathod. Prabhu Deva, che è anche un noto coreografo, sottoporrà Akshay ad un rigoroso training fisico. L'attore dovrà essere infatti in perfetta forma per le numerose sequenze d'azione incluse nella pellicola. Bhansali ha commentato: 'Per ora non divulgo altri dettagli. Un action movie è un concetto che mi è del tutto alieno, ma in questa fase della mia carriera mi piacerebbe dedicarmi a nuovi progetti. Prabhu Deva, Akshay ed io ci stiamo incontrando per pianificare qualcosa di assolutamente inedito per me'.

RANI MUKHERJEE NEL NUOVO FILM PRODOTTO DA ANURAG KASHYAP?


Qualche ora fa il regista Anurag Kashyap ha annunciato nel suo profilo in Twitter una clamorosa notizia: la talentuosa Rani Mukherjee interpreterà la nuova pellicola prodotta da Kashyap e diretta da Sachin Kundalkar, le cui riprese inizieranno in settembre. Il co-protagonista sarà Prithviraj, stella del cinema in lingua malayalam e tamil, ammirato di recente sullo schermo in Raavanan di Mani Ratnam. Quanto a Kundalkar, il suo ultimo lavoro, Gandha (trailer), in lingua marathi, era stato proiettato a Roma nel novembre 2010, nell'ambito della manifestazione Asiatica Film Mediale, alla presenza del regista.
Testo originale di Anurag Kashyap.
Vedi anche:
 
Sachin Kundalkar - Roma, cinema Farnese, 19 novembre 2010

22 aprile 2011

BOLLYWOOD MAGAZINE: IL PRIMO NUMERO


E' stata distribuita ieri in edicola la prima rivista italiana dedicata a Bollywood.
Diversamente da quanto annunciato, anche da noi qui, si tratta del numero uno del magazine, con in copertina l'irresistibile Shah Rukh Khan.
128 pagine di interviste, news, foto, e uno speciale su Bollywood Love Story, il musical  in tournée in Europa che ha fatto tappa anche in Italia.

Per saperne di più ecco il sito ufficiale di Bollywood Magazine.

16 aprile 2011

BOLLYWOOD MAGAZINE: LA PRIMA RIVISTA ITALIANA SUL CINEMA POPOLARE HINDI


Il prossimo 20 aprile verrà distribuito in edicola il numero zero del primo mensile italiano dedicato a Bollywood.
Bollywood Magazine, questo il nome della rivista, è una novità assoluta che colma una grossa lacuna nel panorama editoriale nazionale.
Il numero zero presenterà in copertina Trisha Krishnan, famosa attrice di film Tamil e Telegu, che ha debuttato nel cinema Hindi con Khatta Meetha al fianco di Akshay Kumar.

Il sito ufficiale di Bollywood Magazine.

Aggiornamento del 22 aprile 2011:
Bollywood Magazine distribuito nelle edicole, diversamente da quanto annunciato, è il numero uno della rivista, e in copertina c'è Shah Rukh Khan.
Per saperne di più clicca qui.

RITEISH DESHMUKH A MILANO


Riteish Deshmukh è in questi giorni a Milano in occasione del Salone Internazionale del Mobile. Ricordiamo che l'attore è laureato in architettura, e che ha girato nel nostro Paese (in Puglia) alcune sequenze di Housefull. Sembra però che il soggiorno di Riteish nel capoluogo lombardo si concluda oggi o al più tardi domani. Leggiamo infatti nel suo profilo in Twitter:
'E' l'ultimo giorno a Milano, poi andrò a Londra sempre per ragioni che hanno a che fare con l'architettura'. Testo originale.
La settimana milanese del design è un evento internazionale di importanza tale da attirare persino le celebrità di Bollywood: anche Gul Panag vi ha partecipato nei giorni scorsi. Per saperne di più: clicca qui.
Vedi anche:

14 aprile 2011

RAM GOPAL VARMA: INTERVISTA VIDEO CONCESSA A BOLLYWOOD HUNGAMA

Ram Gopal Varma - set di Rakht Charitra


In occasione del 49mo compleanno di Ram Gopal Varma, celebrato il 7 aprile, Bollywood Hungama offre ai suoi utenti un'intervista video esclusiva al geniale regista. RGV conferma l'idiosincrasia per i compleanni, commenta i gossip relativi ai presunti cattivi rapporti con Karan Johar (pare che non abbia partecipato allo show Koffee with Karan perchè non ama il caffè...), parla di alcuni dei suoi film (Satya, Sarkar, Rakht Charitra) e della sua relazione professionale con Abhishek Bachchan.

Varma dichiara la sua fascinazione per la colonna sonora di Rangeela, composta da A.R. Rahman. Ricordiamo che il leggendario compositore di Madras e RGV debuttarono insieme a Bollywood proprio con Rangeela, raccogliendo un successo clamoroso. Qualche giorno fa il regista ha partecipato alla presentazione a Mumbai della biografia di Rahman, The spirit of music (per saperne di più: clicca qui), volume nel quale sembra che il musicista descriva molto positivamente la sua collaborazione con Varma.

Per quanto concerne i progetti futuri, la sceneggiatura del thriller poliziesco Department pare quasi ultimata. Nel cast Amitabh Bachchan, Abhishek Bachchan, Sanjay Dutt e Kangna Ranaut. Le riprese di Not a love story, ispirato ad un reale fatto di cronaca (*), inizieranno fra una decina di giorni. La sceneggiatura è già pronta. Confermata Mahi Gill nel ruolo principale.
(*) Nel 2008 l'attrice in lingua kannada Maria Susairaj, con la complicità del fidanzato, uccise un produttore televisivo, ne fece a pezzi il cadavere e lo nascose in una borsa di plastica. 
 
Video dell'intervista: prima e seconda parte.

Aggiornamento del 23.04.11: Ram Gopal Varma annuncia nel suo profilo in Twitter che Abhishek Bachchan non fa più parte del cast di Department (testo originale).

13 aprile 2011

OFF PLUS CAMERA 2011 - KRAKOW INTERNATIONAL FESTIVAL OF INDEPENDENT CINEMA


Dall'8 al 17 aprile si svolge a Cracovia l'Off Plus Camera 2011 - Krakow International Festival of Independent Cinema. In cartellone l'interessante Dev, incluso nella sezione Special screening, diretto nel 2004 da Govind Nihalani e interpretato da Amitabh Bachchan, Om Puri, Kareena Kapoor, Fardeen Khan; e lo splendido Black, incluso nella sezione Legends of cinema: Amitabh Bachchan, diretto nel 2005 da Sanjay Leela Bhansali e interpretato da Bachchan e Rani Mukherjee.



Amitabh Bachchan e la moglie Jaya hanno partecipato alla manifestazione. L'11 aprile la superstar ha impresso l'impronta delle mani nella piazza principale della città, nelle vicinanze del castello. In seguito, in municipio, gli sono state consegnate le chiavi di Cracovia.


Il 12 aprile, presso l'università, è stato presentato un ritratto dedicato ad Harivansh Rai Bachchan, noto poeta e padre di Big B. La sezione hindi della biblioteca porterà il nome di Harivansh. Bachchan ha inoltre recitato alcune poesie composte dal padre, replicando la performance la sera, prima della proiezione di Black. Amitabh ha lasciato poche ore fa Cracovia per tornare a Mumbai.


Area del sito del festival dedicata ad Amitabh Bachchan
Area del sito del festival dedicata a Black
Area del sito del festival dedicata a Dev
Video in polacco con dichiarazioni in inglese di Amitabh Bachchan
Testi di Amitabh Bachchan del 10, 11 e 12 aprile
(Le fotografie pubblicate in questo testo sono state tratte dal sito ufficiale del festival).


RONIT ROY NEL NUOVO FILM DI DEEPA MEHTA?


Questo articolo pubblicato oggi da Bollywood Hungama rivela che Ronit Roy, il superbo interprete di Udaan, dovrebbe riproporre il ruolo del padre severo nel nuovo lavoro di Deepa Mehta, dal titolo Midnight's children o Winds of change, ispirato al celebre romanzo I figli della mezzanotte di Salman Rushdie. Irrfan Khan, a cui la regista in precedenza aveva affidato la parte, purtroppo non può partecipare al progetto a causa dei suoi concomitanti impegni sul set di Spider-Man e di Life of Pi. Pare che Ronit Roy abbia già ultimato di girare le sue sequenze nello Sri Lanka. Anche nel caso di Udaan Ronit aveva rimpiazzato all'ultimo momento un altro attore, Kay Kay Menon. Darsheel Safary, il piccolo protagonista di Taare Zameen Par, dovrebbe ricoprire il ruolo del figlio.
Vedi anche:

YASH CHOPRA AMBASCIATORE DI INTERLAKEN

Da destra: Yash Chopra e la moglie Pamela

Lo scorso fine settimana ad Interlaken Yash Chopra è stato insignito del titolo di ambasciatore della nota località. Ricordiamo che molti dei blockbuster diretti o prodotti da Chopra includono fascinose sequenze girate in Svizzera (Chandni, Darr, Dilwale Dulhania Le Jayenge, Mohabbatein, Mere Yaar Ki Shaadi Hai, Mujhse Dosti Karoge!, Veer-Zaara, Laaga Chunari Mein Daag e Bachna Ae Haseeno). E' la prima volta che questa onorificenza viene assegnata. Una targa d'argento dedicata al regista verrà posta lungo la Hoheweg, la via principale di Interlaken. E non finisce qui: una lussuosa 'Yash Chopra suite' è stata inaugurata presso il Victoria Jungfrau Grand Hotel. E' stato inoltre presentato lo 'Yash Chopra train', in dotazione alle ferrovie Jungfrau.
Segnaliamo che il 25 ottobre 2010 a New Delhi, presso l'ambasciata svizzera, a Yash Chopra era stato conferito lo Swiss Ambassador's award.
Area del sito di Yash Raj Films dedicata all'evento

11 aprile 2011

GUL PANAG A MILANO E A COMO


Gul Panag, l'intensa protagonista del magnifico Dor, è in questi giorni a Milano. L'attrice ha scritto nel suo profilo in Twitter:
* 10 aprile: 'Un meraviglioso clima primaverile a Milano' (Milano in italiano nel testo). Testo originale.
* 11 aprile: 'Ho visto la maratona di Milano in Duomo. Avrei voluto correre anch'io!!' Testo originale. 'Ora non vedo l'ora di partecipare agli eventi della settimana del design'. Testo originale. 'Qui le donne sono così alla moda!! Invidio la loro abilità di camminare all'infinito con i tacchi alti'. Testo originale.

Aggiornamento del 12.04.11:
'La settimana del design inizia oggi. Ora sto andando ad una fiera del design'. Testo originale. 'Le donne italiane mi stanno creando dei complessi. Sempre perfettamente abbigliate. Sempre. Stamattina ho impiegato il doppio del tempo a prepararmi'. Testo integrale. 'A chi di voi mi ha chiesto come sono gli uomini italiani, rispondo: splendidi'. Testo originale. 'Ho camminato no stop per sette ore ed ho intaccato solo la superficie. Ho visto molti interior designer indiani'. Testo originale.
Aggiornamento del 13.04.11: oggi l'attrice ha visitato Como.
Aggiornamento del 14.04.11: Gul Panag è tornata in India.

Gul Panag a Como
Vedi anche:

08 aprile 2011

WASHINGTON DC INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2011



La venticinquesima edizione del Washington DC International Film Festival si svolge dal 7 al 17 aprile 2011. Il 15 e il 16 aprile è previsto un incontro col regista Goutam Ghose, che presenta Moner Manush - The quest (2010), in lingua bengali, con Prasenjit Chatterjee. L'altra pellicola indiana in cartellone è That girl in yellow boots (2010, ma distribuita in India nel 2011), di Anurag Kashyap, con Kalki Koechlin e Naseeruddin Shah.
Sito ufficiale del festival
Area del sito del festival dedicata a Moner Manush e trailer
Area del sito del festival dedicata a That girl in yellow boots e trailer

07 aprile 2011

A.R. RAHMAN: THE SPIRIT OF MUSIC


Il 6 aprile 2011 il leggendario regista Mani Ratnam, nel corso di una cerimonia ufficiale svoltasi a Mumbai, ha presentato il volume A.R. Rahman - The spirit of music, la biografia autorizzata del Mozart di Madras redatta da Nasreen Munni Kabir e pubblicata da Om Books International. All'evento hanno partecipato i registi Ram Gopal Varma, Ashutosh Gowariker, Subhash Ghai, Imtiaz Ali, e il paroliere Javed Akhtar.

Da sinistra: A.R. Rahman e Mani Ratnam

Nasreen Munni Kabir ha prodotto per il canale televisivo britannico Channel 4 più di 80 documentari dedicati al cinema indiano, fra i quali ricordiamo il celebre The inner/outer world of Shah Rukh Khan. La realizzazione del volume ha richiesto tre anni di lavoro e otto di gestazione. Rahman ha venduto sino ad ora in tutto il mondo più di 150 milioni di copie delle sue colonne sonore.

Da destra: A.R. Rahman, Ram Gopal Varma e Mani Ratnam

Hindustan Times: cronaca dell'evento
Video della presentazione del volume
Video di NDTV: intervista a A.R. Rahman e Nasreen Munni Kabir raccolta da Anupama Chopra
Area del sito di Om Books dedicata al volume

05 aprile 2011

IIFA AWARDS PER L'ANNO 2010: LE NOMINATION


Sono state assegnate le nomination per gli International Indian Film Academy Awards per la produzione dell'anno 2010. Vi segnaliamo di seguito le categorie più importanti:

* Miglior film

* Miglior regia
Maneesh Sharma per Band Baaja Baaraat
Abhinav Kashyap per Dabangg
Karan Johar per My name is Khan
Milan Luthria per Once upon a time in Mumbaai
Vikram Motwane per Udaan

* Miglior attore protagonista
Salman Khan per Dabangg
Hrithik Roshan per Guzaarish
Shah Rukh Khan per My name is Khan
Ajay Devgan per Once upon a time in Mumbaai
Ranbir Kapoor per Raajneeti

* Miglior attrice protagonista
Anushka Sharma per Band Baaja Baaraat
Aishwarya Rai per Guzaarish
Vidya Balan per Ishqiya
Katrina Kaif per Raajneeti

La cerimonia di conferimento dei premi si terrà in giugno a Toronto.
Lista completa delle nomination
Vedi anche:

04 aprile 2011

EKTA E TUSSHAR KAPOOR: KOFFEE WITH KARAN

Da sinistra: Karan Johar, Ekta e Tusshar Kapoor

Un'altra coppia di fratelli famosi ha intrattenuto ieri sera gli spettatori di Koffee with Karan: Ekta e Tusshar Kapoor, figli di Jeetendra. Ekta ha prodotto diversi programmi televisivi di successo, e pare ormai decisa a crearsi una posizione di tutto rispetto anche nell'ambiente cinematografico. Dopo il clamore suscitato da Love Sex Aur Dhokha e Once upon a time in Mumbaai, Ekta presenterà a fine aprile Shor in the city (trailer), scritto e diretto da Raj Nidimoru e Krishna DK, registi (e sceneggiatori) di 99. Tusshar Kapoor in Shor in the city si offre in una versione inedita, ben lontana dal ruolo comico interpretato nella serie Golmaal.
Video della puntata
Vedi anche:
- Koffee with Karan: terza stagione con i link ai testi dedicati a tutte le puntate dello show

03 aprile 2011

INDIAN FILM FESTIVAL LOS ANGELES 2011


L'Indian Film Festival of Los Angeles 2011 si svolgerà dal 12 al 17 aprile. Vi segnaliamo di seguito alcuni dei titoli in cartellone:

* I am Kalam (2010, ma in distribuzione in India nel 2011), di Nila Madhab Panda. La pellicola inaugurerà la manifestazione. Trailer.
* Peepli (live) (2010), di Anusha Rizvi.
* Iti Mrinalini (2010), di e con Aparna Sen, con Konkona Sen Sharma. In lingua bengali.
* Dhobi Ghat (2010, ma distribuito in India nel 2011), di Kiran Rao, con Aamir Khan. Trailer.
* That girl in yellow boots (2010, ma distribuito in India nel 2011), di Anurag Kashyap, con Kalki Koechlin e Naseeruddin Shah. Trailer.
* Endhiran (2010), di Shankar, con Rajinikanth e Aishwarya Rai. In lingua tamil. Trailer.
* Udaan (2010), di Vikram Motwane.
* I am (2010, ma in distribuzione in India nel 2011), di Onir, con Rahul Bose, Juhi Chawla, Nandita Das, Anurag Kashyap. Trailer.
* Band Baaja Baaraat (2010), di Maneesh Sharma, con Anushka Sharma. Trailer.
* Zokkomon (2011), di Satyajit Bhatkal, con Darsheel Safary e Anupham Kher. La pellicola, in prima mondiale, chiuderà la manifestazione. Trailer.

Anupam Kher - prima mondiale di Zokkomon, IFFLA 2011

E' prevista inoltre la partecipazione del regista Vikram Motwane ad un seminario dal titolo Meet the filmmakers behind the new wave of Indian Cinema. Per saperne di più: clicca qui.
Sito ufficiale dell'Indian Film Festival of Los Angeles
Lista completa dei film in programmazione

Aggiornamento del 09.08.11:
- intervista video ad Anupam Kher
- intervista video a Vikram Motwane

Vikram Motwane - IFFLA 2011